7 dicembre 2008

lacrime di cristallo





Guardo le stelle nel gelido inverno, luccicano ai miei occhi,
il mio pensiero vola via dalla mia solitudine, vaga all'infinito....
attraversa paesi conosciuti ... e si ferma a ricordare, riprende a volare
per fermarsi su di uno scoglio lontano per sentire il profumo del mare........
cerca ... un 'onda che non c'è .....resta ad aspettare, le onde sanno tornare
Apro gl'occhi.... le stelle continuano a luccicare, continuo a desiderare....
mentre dai miei occhi due lacrime..... diventano cristallo.


pierangela

10 commenti:

Pietro ha detto...

Pierangela, questo tuo post è così profondo. L'ho letto con grande piacere.
Buona domenica anche a te.
Per me non è una bella domenica perchè sono a casa con l'influenza, e la febbre per me è sempre molto fastidiosa.

scrapperina ha detto...

Ciao carissima, questo post è proprio bello, triste, profondo, ma anche pieno di speranza. Anch'io non sto bene,, ho l'influenza, così vi vengo a trovare....mi sono piaciute molto le tue parole.Grazie per le emozioni che ci dai ogni volta.
Simona

Pietro ha detto...

Grazie degli auguri, Pierangela.
Ormai il ponte lo passo in casa (oggi e domani), martedì si vedrà.
Spero che il mal di testa ti passi presto.

Gabry in blog Belella ha detto...

Che bella emozione che ho provato leggendo queste tue parole dettate dal cuore.ùUn saluto e buona giornata.




PS- come ti senti? spero meglio.
Un abbraccio

riri ha detto...

Ciao Pierangela, è difficile a volte esternare il proprio stato d'animo, tu lo fai con parole semplici che arrivano diritto al cuore.
Come sai oggi è una giornata splendida, quando sono uscita -3,mi son un pò congelata, poi ho lasciato libero poker, che si è divertito a girovagare nel giardino vicino casa mia, non mi sono fermata molto, i miei amici a 4 zampe erano ancora a casa...allora son tornata ed ho fatto un bel caffè...(un profumo delizioso)..io sono una caffettiera....
Spero tu stia un pò meglio, quello che ci succede a volte è difficile da comprendere, fa parte del corso della vita..ci sono vuoti incolmabili, ma ci sono amici nuovi....
Un abbraccio a te ed alla tribù

lizzy ha detto...

Ciao amichetti miei, scusate se non sono passata più spesso, ma mamma ha avuto tanto da lavorare. Come va? Per Natale ci sentiremo per farci gli auguri? Bauuuuuuu

Maurizio ha detto...

Ciao, ricambio volentieri la tua visita... Mi piace il tuo spazio... è uno di quelli che sento subito "familiari"... almeno questa è la sensazione...
A presto

Gabry in blog Belella ha detto...

Buongiorno Pierangela, come stai? spero bene e che non ti sia beccata l'influenza... io sono mezza acciaccata ho un bellissimo mal di gola... speriamo che non si tramuti in influenza.

Un saluto e buona giornata,.

STEFY ha detto...

Buongiorno PIERANGELA, come stai ???...qui freddo polare, anche se sta uscendo uno spiraglio di sole....

riri ha detto...

Ciao Pierangela, ti auguro una buona giornata e sorriso alla tribù.