11 dicembre 2008

una bambina

ieri ha nevicato tutto il giorno, da qualche anno non si vedevano più nevicate del genere.Da bambina amavo molto l'inverno, il manto bianco aveva un certo fascino su di me, passavo il pomeriggio a giocare sulla neve assieme al mio cane, un piccolo meticcio di nome tel, lui correva come un matto ed io con uno slittino rudimentale che trascinavo alla cima della salita di un piccolo sentiero per poi in un secondo ritornare in fondo, rientrando poi in casa assiderata dal freddo e con i geloni alle dita.Aspettavo il natale con ansia scrivevo due letterine (allora si scriveva a gesu bambino ) quando mia madre mi chiedeva perché ne scrivessi due, le rispondevo metti che una si perda: Iniziavo a fare il presepe a ottobre e a barattare le statuine con i compagni di scuola.Quegl'anni mi sembrano lontanissimi, anni in cui una bambina bionda con gl'occhi blu era gia innamorata di tutto cio che la circondava

4 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Mamma mia sei diventata bravissima con il template... mi stupisci ogni giorno di più... brava!!!!

Una bambina che mi somigliav tanto anche io scrivevo la letterina a Gesù Bambino e poi la mettevo sotto il piatto di Papa a Natale così si usava qui da noi... che rucordi che emozioni.....
Un abbraccio Pierangela e buona giornata... anzi buona spalata di neve....

Pietro ha detto...

Pierangela, hai messo degli effetti splendidi nel template. Anche i post trasparenti hanno una buona resa.
Quand'ero bambino ricordo che la mattina di Natale trovavo sempre il mio letto circondato dai pacchi regalo! Era bellissimo!
Buona giornata

magicpolaroid ha detto...

Ciao!! che ricordi!! leggendo questo post mi hai fatto ritornare in mente anche i miei! peccato che ora per me sia tutto diverso...
da queste tue righe esce fuori molto del tuo carattere!
un abbraccio
Luis

adamus ha detto...

Ciao, non parlare di neve.....ho la schiena a pezzi!
Buona giornata